Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ue: Mattarella, 'difesa e sicurezza comune complementare a Nato'

default_image

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Atene, 11 ott. (AdnKronos) - L'Unione europea deve configurarsi come "un soggetto internazionale autorevole e capace di influire nelle varie questioni che si aprono, questo in collaborazione e complementarietà con la Nato". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo ad Atene alla seconda sessione di lavoro del vertice di Arraiolos dei Capi di Stato Ue. "Questo comporta -ha aggiunto il Capo dello Stato- intensificazione dell'integrazione europea di politica estera e di difesa. E' tutt'altro che pensare ad un'alternativa alla Nato: al contrario, mettere a fattor comune risorse e strumenti, significa aumentare le capacità e quindi rendere più efficienti non soltanto l'Unione sotto il profilo di politica estera e di difesa ma anche la Nato".