Droga per la movida, una denuncia

MONTALTO DI CASTRO

Droga per la movida, una denuncia

23.08.2017 - 16:41

0

A seguito dell’intensificazione dei servizi di controllo economico del territorio e di prevenzione e repressione dei traffici illeciti disposti dal comando Provinciale di Viterbo presso le zone a maggiore vocazione turistica, i finanzieri della Compagnia di Tarquinia, coordinati e diretti dal Capitano Antonio Petti, in due diverse operazioni di servizio hanno proceduto, tra l’altro, alla denuncia di un soggetto romano trovato in possesso, ai fini di spaccio, di oltre 11 grammi di cocaina e, segnalato alle prefetture competenti ulteriori cinque soggetti trovati in possesso di complessivi 10 grammi di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, hashish e marijuana, detenute per uso personale.  

All’esito di tali attività si è giunti attraverso il mirato e sistematico monitoraggio del territorio anche con l’ausilio di unità cinofile specializzate, ovvero ponendo la massima attenzione operativa a particolari eventi di aggregazione di massa che come i concerti ed festeggiamenti connessi alla notte di ferragosto richiamano una moltitudine di persone soprattutto giovani e giovanissimi. Infatti proprio in tali scenari, risultano calarsi ormai abitualmente, soggetti dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti, che celandosi fra la folla di persone intervenute, è ben conscio di poter attecchire soprattutto fra le fasce di più deboli di giovanissimi che si recano a tali eventi.

In tale contesto si è quindi annoverata la serrata attività delle fiamme gialle di Tarquinia, per la prevenzione e repressione della perniciosa e lucrosa attività di spaccio delle sostanze stupefacenti. Mirati ed ulteriori servizi della stessa specie saranno reiterati su tutta la fascia costiera Viterbese fino alla fine dell’estate, anche mediante l’ausilio delle preziose unità cinofile e dei Baschi Verdi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

#GeorgeFloyd, la protesta arriva fuori dalla Casa Bianca

#GeorgeFloyd, la protesta arriva fuori dalla Casa Bianca

Washington, 1 giu. (askanews) - Le città americane sono al limite mentre i falò bruciano persino vicino alla Casa Bianca. È il sesto giorno di disordini a livello nazionale dalla morte di #GeorgeFloyd la scorsa settimana a Minneapolis. I sindaci hanno imposto il coprifuoco e diversi governatori hanno mobilitato la Guardia Nazionale in almeno 21 stati, ma ciò non ha fermato le proteste diffuse in ...

 
Roma, così si preparano i centri estivi in attesa del via libera

Roma, così si preparano i centri estivi in attesa del via libera

Roma, 1 giu. (askanews) - Triage con misurazione della temperatura in entrata, prenotazione obbligatoria, genitori vietati all'interno, continua pulizia delle mani e distanziamento. A Roma alcuni centri estivi si preparano a partire. Le linee guida del governo per questa stagione d'emergenza Covid-19, per i bambini dai 3 anni in su, sono arrivate il 15 maggio ma molte cose sono ancora da chiarire ...

 
Il Covid-19 non esiste più, è polemica sulle parole di Zangrillo

Il Covid-19 non esiste più, è polemica sulle parole di Zangrillo

Roma, 1 giu. (askanews) - Si è scatenata la polemica dopo le parole del professor Alberto Zangrillo, direttore di Terapia Intensiva al San Raffaele di Milano. Intervenuto alla trasmissione "In mezz'ora in più" su Rai 3, Zangrillo ha affermato che "da un punto di vista clinico il virus non esiste più", spiegando che diversi studi dimostrano che i tamponi eseguiti negli ultimi dieci giorni hanno ...

 
Il concettuale di massa: addio all'impacchettatore Christo

Il concettuale di massa: addio all'impacchettatore Christo

Milano, 1 giu. (askanews) - Opere che volevano lasciare 'un segno monumentale e su vasta scala', per usare le parole di Germano Celant, ma che avevano, nella loro stessa natura, una irrinunciabile componente effimera, che forse resta la caratteristica più importante del lavoro di Christo, l'artista bulgaro-americano morto il 31 maggio a 84 anni, poche settimane dopo il critico italiano che lo ...

 
Stasera in tv 1 giugno va in onda il film "Brimstone" ambientato nel vecchio west. Su Rai Movie

TELEVISIONE

Stasera in tv 1 giugno va in onda il film "Brimstone" ambientato nel vecchio west. Su Rai Movie

Stasera in tv 1 giugno va in onda in prima serata il film "Brimstone". Appuntamento su Rai Movie (ore 21,10). Pellicola del 2016, scritto e girato da  Martin Koolhoven, nel ...

01.06.2020

Stasera in tv 1 giugno il film "I nuovi eroi" con Jean-Claude Van Damme e Dolph Lundgren. Su Iris alle 21

TELEVISIONE

Stasera in tv 1 giugno il film "I nuovi eroi" con Jean-Claude Van Damme e Dolph Lundgren. Su Iris alle 21

Stasera in tv 1 giugno va in onda il film "I nuovi eroi" (Iris ore 21). Pellicola del 1992, regia di Roland Emmerich, nel cast ci sono Jean-Claude Van Damme, Dolph Lundgren, ...

01.06.2020

Stasera in tv 1 giugno su Canale 5 un film che ha vinto tre premi Oscar: "Dunkirk"

TELEVISIONE

Stasera in tv 1 giugno su Canale 5 un film che ha vinto tre premi Oscar: "Dunkirk"

Stasera in tv 1 giugno va in onda un film capace di vincere tre premi Oscar: "Dunkirk" (Canale 5 ore 21,20 La storia dell'Operazione Dynamo, che in 8 giorni salvo' la vita a ...

01.06.2020