Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

NUOVA SALUS, una realtà al servizio del paziente da 70 anni

Contenuto sponsorizzato

  • a
  • a
  • a

Giunta alla terza generazione, la storica sede si rinnova ospitando un poliambulatorio specialistico di prim’ordine per privati e convenzionati

Già attivo un percorso covid , mentre gli altri servizi presenti verranno potenziati

All’interno di una regione ampia come quella laziale è complesso trovare strutture che siano in grado di offrire ai propri pazienti un servizio sanitario a tutto tondo. Fortunatamente, ci sono ancora realtà che si impegnano per implementare i propri servizi il più possibile, andando incontro a tutte le esigenze. Di queste fa parte Nuova Salus, una struttura sanitaria convenzionata che dagli anni ‘50 è un punto di riferimento d’eccellenza per il territorio anche grazie alla collaborazione con la medicina territoriale. Intrattenendo rapporti importanti con i medici di base di Viterbo e provincia, la realtà storica a conduzione familiare riesce da sempre a offrire ai pazienti una prestazione sanitaria mirata ed efficiente.
Nata come una casa di cura con annessa sala operatoria, Nuova Salus nel 2021 si è convertita in un poliambulatorio specialistico corredato di laboratorio analisi e reparto radiologico, offrendo una struttura rinnovata e dei macchinari all’avanguardia.


L’OFFERTA
La famiglia Battaglia, titolare di Nuova Salus, ha investito nell’implementazione dei servizi offerti e delle architetture entro cui le prestazioni vengono erogate. Per questo motivo, gli spazi sono stati oggetto di un’intensa ristrutturazione, così da dare vita a una struttura nuova e suddivisa con cura nei reparti specialistici di interesse. Sebbene il poliambulatorio vedrà la nuova apertura entro un paio di mesi, sono già attivi i reparti di laboratori analisi, la radiologia e gli ambulatori specialistici e il servizio di ecografia. Inoltre è anche presente il percorso dedicato ai tamponi e al settore Covid-19.
Nella struttura principale composta di due piani, invece, ad accogliere il paziente ci sarà un’ampia accettazione, provvista anche di sala d’attesa e area bimbi, in modo da facilitare gli esami anche alle famiglie. Si offre poi un doppio punto prelievi, grazie al raddoppiamento della superficie dedicata al laboratorio analisi, in modo da garantire un servizio efficiente sia ai pazienti convenzionati che a coloro che preferiscono usufruire della prestazione privata. Inoltre, è stata ampliata la sezione dedicata alla radiologia: oltre alla storica ubicazione, sarà presente una porzione anche nel poliambulatorio. Quest’ultimo avrà sede al secondo piano della struttura e coprirà, tra le altre specialità, cardiologia, medicina del lavoro, urologia, pediatria, ecografia ed ecocolor-doppler.

 

RADIOLOGIA
IL FIORE ALL’OCCHIELLO SARÀ LA NUOVA MOC
All’interno della sezione di radiologia, la struttura Nuova Salus Diagnostica permette già di eseguire rx tradizionali, ortopanoramiche, mammografie, TAC Cone Beam maxillofacciali e Dentalscan. Inoltre, entrerà a breve in reparto anche un’apparecchiatura Moc, che faciliterà la diagnosi di osteoporosi.