Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Roma, morti due giovani di 22 e 14 anni. Drammatici incidenti in scooter a Velletri e nella Capitale

  • a
  • a
  • a

Due giovani hanno perso la vita in due incidenti avvenuti nell'arco di poche ore tra, sabato 25 giugno, tra Velletri e Roma. A perdere la vita nel centro vicino alla Capitale è stato un minorenne di 14 anni, questa mattina invece è deceduto un giovane di 22 anni che è finito contro un muro a Roma in piazza Salerno.

Il primo incidente è avvenuto nel cuore della notte. Un ragazzo di 14 anni ha perso la vita in uno scontro tra un’auto e lo scooter che stava guidando. L’incidente stradale è avvenuto nella notte a Velletri, in provincia di  Roma. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Velletri. Nello scontro sono rimasti coinvolti un’auto guidata da un 38enne e lo scooter guidato dal 14enne che ha perso la vita nell’impatto. L’automobilista, invece, è stato medicato in ospedale. La salma dell’adolescente è stata trasportata all’Istituto di medicina legale del policlinico Tor Vergata di Roma.

 

L'altro incidente mortale è avvenuto invece nella Capitale. Un ragazzo di 22 anni ha perso la vita in un incidente stradale a  Roma. Il XV gruppo Cassia della  polizia locale è intervenuto per un incidente che, al momento, sembra aver coinvolto solo lo scooter guidato dal 22enne deceduto. Per cause da accertare e secondo una prima ricostruzione, un ragazzo di 22 anni, in sella a un Honda Sh, ha perso il controllo dello scooter, urtando sul ciglio di un marciapiede, per poi finire contro un muro a piazza Salerno, all’altezza del civico 3. Ulteriori accertamenti sono tuttora in corso per stabilire l’esatta dinamica dei fatti. Insomma due giovani vite spezzate per degli incidenti in motorino. Nel primo caso sono i carabinieri ad occuparsi delle indagini per ricostruire la dinamica dell'incidente. per quanto riguarda invece il mortale della Capitale i rilievi sono affidati alla polizia locale di Roma Capitale.