Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Spaccio, sequestrati 26 chili di marijuana in un casale abbandonato vicino Roma. Arrestato un albanese

  • a
  • a
  • a

Spaccio, sequestrati 26 chili di marijuana in un casale abbandonato vicino Roma. Arrestato un albanese. L'uomo era pedinato da giorni dai poliziotti in borghese del commissariato Celio.
Gli investigatori continuando a seguirlo, lo hanno fermato sottoponendolo a controllo a seguito del quale è emerso che l’uomo, in macchina, nascondeva 47 grammi di marijuana.
Un ulteriore ispezione è stata poi condotta nel casolare in precedenza visitato dal S.M., insieme ad una pattuglia del commissariato Romanina, per verificare se il manufatto potesse essere utilizzato dal 38enne come deposito per la sostanza stupefacente.
E in effetti all’interno dello stesso ì poliziotti hanno rinvenuto due grossi sacchi neri con ulteriori 5 pacchi in cellophane trasparente all’interno dei quali c’erano ben 26 kg di marijuana.
Al termine dell’operazione, S.M., 38enne albanese, con precedenti di polizia è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.