Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Roma, spacciavano shaabo in strada. In manette due filippini sulla Gianicolense

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Spacciavano la droga dei filippini in stradaRoma. Arrestati in due dai carabinieri. Si erano appostati in via San Vincenzo dé Paoli, all’angolo con Circonvallazione Gianicolense, ma sono stati notati dai carabinieri del nucleo operativo della Compagnia Roma San Pietro. I due, entrambi cittadini filippini di 36 anni e incensurati, hanno incontrato un connazionale di 40 anni al quale hanno consegnato due bustine trasparenti, in cambio di denaro. A scambio avvenuto, i militari sono intervenuti, recuperando le bustine in cellophane - che contenevano cristalli di shaboo per 0,2 grammi - e bloccando i tre protagonisti: nelle tasche dei due 36enni, i militari hanno trovato altre 7 confezioni contenenti la stessa metanfetamina, per un peso complessivo di 1.2 grammi. Nelle rispettive abitazioni, inoltre, è stato trovato tutto l’occorrente per preparare le dosi e 380 euro in contanti ritenuti provento della loro attività illecita. I pusher sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, mentre il loro cliente è stato segnalato in prefettura come assuntore di droghe.