Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Prostitute rapinate sull'Ardeatina a Roma. In manette quattro diciottenni

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Si divertivano a rapinare prostitute sull'Ardeatina a Roma. Arrestati quattro diciottenni. Il loro "gioco" è stato interrotto dai carabinieri che li hanno arrestati: 2 sono in carcere e gli altri ai domiciliari. Sono accusati, in concorso tra loro, di rapina ai danni di due ragazze straniere. Ad uno solo degli arrestati, viene contestato anche il reato di violenza sessuale. In particolare, a giugno, i giovani - in due distinte circostanze, agendo sempre di notte e in gruppo - hanno avvicinato due ragazze di origini straniere che si prostituivano lungo via Ardeatina, colpendole con calci e pugni e minacciandole di morte per farsi consegnare la borsetta o direttamente il denaro provento della loro attività, circa 300 euro. Il mese di luglio successivo, il branco, con le stesse modalità, ha messo a segno la terza rapina, ai danni delle stesse vittime, a cui hanno sottratto circa 400 euro. In un caso, uno dei giovani rapinatori ha anche costretto una vittima a subire atti sessuali.