Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Aggredisce moglie incinta davanti ai quattro figli, arrestato rumeno di 46 anni

  • a
  • a
  • a

Aggredisce moglie incinta davanti ai quattro figli, arrestato rumeno di 46 anni.

In strada, impaurita, all’ottavo mese di gravidanza e con i suoi quattro bimbi che la circondavano. Così gli agenti del commissariato di Tivoli hanno trovato una donna, vittima dell’ennesima lite violenta con il marito. Mentre ancora dall’appartamento si sentivano le urla dell’uomo, ha raccontato ai poliziotti che il marito, dopo aver mangiato e bevuto alcune bottiglie di birra, ha iniziato ad insultarla davanti ai suoi figli, tanto da indurla ad uscire di casa con i bambini e a chiedere aiuto, tramite segnalazione al 112.

La 41enne ha precisato che il marito non era nuovo ad atteggiamenti simili, dovuti probabilmente all’abuso di alcolici e che negli ultimi anni i maltrattamenti erano addirittura aumentati. Il 46enne romeno, con precedenti specifici, è stato trovato in casa dagli agenti, arrestato per maltrattamenti aggravati contro i familiari e conviventi e portato a Rebibbia.