Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fiumicino, aggredito a calci e pugni da baby gang per una ragazza

  • a
  • a
  • a

Fiumicino, aggredito a calci e pugni da baby gang per una ragazza.

Non accetta la nuova relazione della ex e, con altri tre amici e la complicità di una ragazza, aggredisce il nuovo fidanzato. La Polizia individua la gang, quattro sono stati segnalati al Tribunale dei Minorenni e uno al Tribunale ordinario di Civitavecchia. Concorso in lesioni e violenza privata questi i reati per i quali il Commissariato di Fiumicino, diretto da Catello Somma, ha redatto una informativa rispettivamente al Tribunale per i Minorenni e al Tribunale Ordinario di Civitavecchia in relazione all’aggressione messa a segno da una gang di quattro ragazzi e una ragazza, a Fiumicino, in via del Faro, il 17 settembre scorso ai danni di un 19enne.

Attirato insieme alla nuova fidanzata in un parco pubblico da un’amica, con la scusa di discutere di un post pubblicato su Instagram dal 19enne, il ragazzo si è visto arrivare poco dopo, chiamati dalla stessa amica che lo aveva invitato, altri quattro ragazzi, incluso l’ex fidanzato della sua ragazza. Toni e parole aggressive si sono poi trasformate velocemente in un cazzotto al volto del ragazzo che, spinto e caduto in terra, è stato poi preso a calci dagli altri ragazzi. Provvidenziale l’intervento di alcuni runners che hanno aiutato il 19enne a rialzarsi e ad allontanarsi insieme alla fidanzata. (