Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rapine ai danni di giovanissimi, baby gang in manette a Frascati

  • a
  • a
  • a

Rapine ai danni di giovanissimi, baby gang in manette a Frascati.

Sono finiti in manette quattro giovanissimi ragazzi autori nella notte tra sabato 19  e domenica 20 settembre di diverse scorribande nella zona di Frascati, area in cui vi sono diversi locali della movida romana. I 
carabinieri nel corso di alcuni controlli lungo le strade della zona sono riusciti a fermare il gruppo che aveva recentemente seminato il panico tra i ragazzi. Il branco, composto da due 18enni incensurati di Santa Palomba, un 16enne residente in zona Romanina con precedenti e un 15enne di Ciampino, anche lui già conosciuto alle forze dell’ordine, si è reso responsabile di una scia di rapine ai danni di 6 giovani. A tutte le vittime è stato riservato lo stesso trattamento: l’aggressione a suon di calci, pugni e spruzzando spray al peperoncino per sottrarre catenine d’oro e borse.

I  carabinieri, a seguito di una spedita attività d’indagine, quindi, grazie agli elementi raccolti e ai racconti delle vittime, sono riusciti, in brevissimo tempo, a dare un nome e un volto alla scatenata gang, arrestando tutti i componenti con l’accusa di rapina in concorso e lesioni personali. I 18enni sono stati ammanettati e portati nel carcere di Rebibbia mentre i 2 minori sono stati accompagnati al Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli.