Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Muore dopo essersi gettato in un pozzo artesiano. La vittima è un disoccupato di 55 anni

  • a
  • a
  • a

Muore dopo essersi gettato in un pozzo artesiano. La vittima è un disoccupato di 55 anni

Dramma alle porte di Roma. L'uomo, da quello che si è appreso, si è gettato volontariamente in un pozzo artesiano nelle campagne di San Cesario non lontano dalla sua abitazione. Il corpo senza vita è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Roma che sono intervenuti sul posto insieme ai carabinieri di San Cesario che si stanno occupando delle indagini. Si propende per il gesto volontario. L'uomo era disoccupato e viveva con malessere questo status. Dunque si sarebbe suicidato. La salma è stata trasferita a Tor Vergata per l'autopsia.