Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cadavere nella fontana di Villa Pamphili. La vittima è un cinquantenne, trovata fialetta di tranquillanti

  • a
  • a
  • a

E' stato identificato il cadavere trovato nella mattina del 28 agosto all'interno della fontana del Giglio a Villa Pamphili a Roma. Si tratta di un 50enne, ben vestito e senza documenti, che aveva con sè una fialetta di tranquillanti. A lanciare l’allarme è stato un passante, che lo ha trovato riverso nella fontana. Sul posto stanno operando i carabinieri Compagnia Roma San Pietro. Sono in corso indagini. In un primo tempo si era ipotizzato che si potesse trattare di uno dei senzatetto che frequentano il parco. Invece, come detto, si tratta di un uomo dall'aspetto curato: si sta valutando la pista del gesto volontario.