Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Vaccino coronavirus italiano ad altri due volontari. Prosegue sperimentazione Spallanzani

  • a
  • a
  • a

Vaccino coronavirus italiano ad altri due volontari. Prosegue sperimentazione Spallanzani.

A comunicarlo è l'unità di crisi sull'emergenza sanitaria coronavirus della Regione Lazio attraverso il profilo Facebook dell'assessorato alla sanità Salute Lazio. Il vaccino sperimentale oggi, 26 agosto, è statoao inoculato ad altri due volontari nell'ambito della sperimentazione sull'uomo partita all'istituto nazionale malattie infettive Spallanzani di Roma.

Lunedì è partita la fase I dei test con la prima volontaria dei 90 selezionati per partecipare alla sperimentazione. "Continua quindi il lavoro dei medici e ricercatori dell'Istituto per arrivare entro la primavera del prossimo anno alla verifica della sicurezza ed efficacia del vaccino nato dalla collaborazione dell'azienda biotech ReiThera, della Regione Lazio, dei ministeri della Salute e Ricerca e del Cnr", dicono dall'assessorato alla sanità.