Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Straniero si masturba davanti a madre e figlia nel cortile della caserma dei carabinieri

  • a
  • a
  • a

Si masturba davanti a madre e figlia nel cortile della caserma dei carabinieri.

Il fatto è avvenuto questa mattina a Roma in zona Baldo degli Ubaldi e lo riporta Roma Today. L'uomo, un 21enne della Nuova Guinea, ha pedinato due donne, madre e figlia, che camminavano lungo via Aurelia ed ha tentato di palpeggiare la ragazza. Le donne, si sono rese conto che l'uomo si toccava le parti intime nei pantaloncini e, terrorizzate, sono fuggite rifugiandosi nella casera dei carabinieri di Madonna del riposo in via egidio Albornoz.

Il ragazzo della Guinea le ha seguite non rendendosi conto di finire nel cortile dei carabinieri. E' entrato con le mani ancora nei pantaloncini. E' stato arrestato dai carabinieri che sono intervenuti immediatamente.