Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Furti, a Roma denunciate due persone: avevano attrezzi per lo scasso e denaro contante

Volevano colpire durante l'inaugurazione della nuova illuminazione a Trastevere

  • a
  • a
  • a

Nell’ambito dei controlli della polizia disposti dal questore Carmine Esposito nel quartiere di Trastevere, particolarmente interessato al fenomeno della “movida”, sono stati intensificati i servizi di prevenzione e controllo nelle ore serali e notturne.
Nel corso di tali servizi gli agenti del commissariato Trastevere, diretto da M. R. Placanica, hanno notato due persone che si aggiravano con atteggiamento furtivo per le stradine del quartiere.
I due uomini di 44 e 35 anni, fermati e controllati, sono stati trovati in possesso di numerosi attrezzi atti allo scasso e di una cospicua somma di denaro nascosta negli slip, di cui non hanno saputo giustificare il possesso e la provenienza.

Gli investigatori hanno accertato che i due, giunti direttamente dalla città partenopea, erano in “trasferta” a Roma, con il chiaro obiettivo di individuare ed introdursi in più appartamenti per asportare valori e quant’altro.
La scelta dei due uomini di recarsi in Trastevere non era casuale bensì mirata, poiché l’attenzione dei cittadini del rione era distratta dalla presenza della Sindaca Virginia Raggi che, nella serata in questione, in Piazza S. Maria in Trastevere, stava inaugurando la nuova illuminazione dell’omonima basilica, evento che ha richiamato la partecipazione di numerosi abitanti dello storico quartiere. Gli arnesi atti allo scasso e la somma di denaro sono stati recuperati e sottoposti a sequestro penale, mentre i due uomini sono stati denunciati in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica.