Conflavoro, collegare formazione a lavoro per dare spinta a crescita

sindacato

Conflavoro, collegare formazione a lavoro per dare spinta a crescita

Il dibattito al Forum nazionale Conflavoro Pmi ‘Italia Economia & Lavoro’

08.11.2019 - 14:15

0

Lucca, 8 nov. (Labitalia) - Collegare la formazione con il mondo del lavoro per dare una spinta verso la crescita alle piccole e medie imprese. Questo il messaggio lanciato oggi al secondo tavolo del Forum nazionale Conflavoro Pmi ‘Italia Economia & Lavoro’, in corso a Lucca al teatro Giglio. “Le pmi - ha affermato il presidente di Conflavoro, Roberto Panebianco - non ce la fanno ad andare avanti. E’ necessario un cambio di passo, altrimenti il tessuto imprenditoriale che muove il sistema Italia non riesce a ripartire. E’ importante cominciare proprio dalla formazione perché da lì che parte tutto”.

“E’ fondamentale - ha detto Elsa Fornero, già ministro del Lavoro - la formazione, poi c’è il lavoro che è fatto di produttività. Produttività che rimane in parte all’impresa e in parte al lavoratore e proprio in quella parte c’è un risparmio che va per le pensioni. Quindi, la pensione dipende dal lavoro. Abbiamo oggi una società che riduce il numero di lavoratori e che, invece, aumenta il numero di coloro che dipendono da quelli che lavorano. Questa è una situazione che non va, per questo in un politico vorrei vedere l’affanno per il lavoro, ovvero investimenti per aiutare a fare impresa, altrimenti saremo una società sempre più povera”.

“Il lavoro - ha ribadito Claudio Durigon, già sottosegretario al Lavoro del primo governo Conte - è al centro di tutto, dovremmo darci da fare. I balzelli di cui si parla non possono che gravare sulle spalle degli italiani. Visto il contesto economico che stiamo vivendo, temo che il prossimo sarà un altro anno dove l’Italia vivrà in una crisi permanente”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

De Blasio (sindaco NY): "Una situazione difficile come questa non si vedeva da tanti anni"

De Blasio (sindaco NY): "Una situazione difficile come questa non si vedeva da tanti anni"

(Agenzia Vista) New York, 31 maggio 2020 De Blasio (sindaco NY): "Una situazione difficile come non si vedeva da tanti anni" Il sindaco di New York Bill De Blasio commenta le manifestazioni in città contro la morte di George Floyd: "Una situazione difficile come non si vedeva da tanti anni. La protesta ha senso solo se è pacifica." Fonte Twitter Bill De Blasio Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
De Blasio: "Vorrei che gli agenti avessero trovato un modo diverso, situazione impossibile"

De Blasio: "Vorrei che gli agenti avessero trovato un modo diverso, situazione impossibile"

(Agenzia Vista) New York, 31 maggio 2020 De Blasio: "Vorrei che gli agenti avessero trovato un modo diverso, situazione impossibile" Un video mostra un suv della Polizia di New York in movimento contro i manifestanti in strada, che circondano il veicolo. Il sindaco Bill de Blasio: "Non me la prenderò con gli agenti che avevano a che fare con una situazione assolutamente impossibile. Le persone ...

 
Non è l'Arena su La7 stasera in tv 31 maggio: anticipazioni e ospiti di Massimo Giletti. C'è Matteo Salvini

Televisione

Non è l'Arena su La7 stasera in tv 31 maggio: anticipazioni e ospiti di Massimo Giletti. C'è Matteo Salvini

Puntata ricca di ospiti quella di stasera, domenica 31 maggio 2020, su La7 con Massimo Giletti. Non è l’Arena, programma in prima serata, affronterà svariati argomenti legati ...

31.05.2020

Live Non è la d'Urso di domenica 31 maggio: anticipazioni e ospiti di Barbara d'Urso. C'è Loredana Lecciso

Televisione

Live Non è la d'Urso di domenica 31 maggio: anticipazioni e ospiti di Barbara d'Urso. C'è Loredana Lecciso

Nuovo appuntamento, oggi domenica 31 maggio 2020 su Canale 5, con Live - Non è la D'Urso. La trasmissione di Barbara d'Urso viene trasmessa in prima serata e andrà avanti ...

31.05.2020

Uomini e donne, anticipazioni sulla scelta di Giovanna Abate. Forse il clamoroso ritorno di Alessandro

Televisione

Uomini e donne, anticipazioni sulla scelta
di Giovanna Abate

Torna su Canale 5 il 3 giugno 2020, alle ore 14.45, Uomini e Donne. L'edizione del programma di Maria De Filippi, si concluderà il 9 giugno, martedì. Ci sono molte attese e ...

31.05.2020