Università Telematiche: fra pregiudizi ed effettiva validità, il caso del Centro Formativo Universitario

comunicati

Università Telematiche: fra pregiudizi ed effettiva validità, il caso del Centro Formativo Universitario

Comunicato stampa

05.11.2019 - 17:16

0

(Roma, 5 novembre 2019) - Roma, 5 novembre 2019 – Negli ultimi anni l’avvento delle università telematiche ha visto un picco di crescita nel numero dei suoi iscritti esponenziale. Le ragioni per la quale la scelta ricade su questa alternativa di studio da remoto sono varie, prima fra tutte la possibilità di studiare e lavorare in maniera contingente.

Nonostante la diffidenza verso questa modalità di istruzione, va tenuto presente che esse – almeno le 11 riconosciute come lauree dal MIUR anche dal punto di vista del valore legale – riescono a fornire pari grado di preparazione e professionalizzazione degli studenti che – nel frattempo – potranno anche gestire un eventuale inserimento nel mondo del lavoro ed accorciare così i tempi in questo mondo così competitivo e fast. Se ad esempio si punta ad ottenere il prestigioso riconoscimento di una laurea in psicologia online, con lo home studying si riuscirà anche a partecipare a corsi di specializzazioni ulteriori che potranno accrescere le competenze e i titoli personali, funzionali all’effettivo svolgimento della professione. La scelta delle facoltà disponibili per uno studio telematico si stanno ampliando sempre più negli ultimi anni, data proprio la sempre più numerosa richiesta, passando dai soli corsi di laurea di studi umanistici alle materie sempre più tecniche come un corso di laurea in ingegneria online o una laurea in giurisprudenza online.

A garanzia della serietà e della qualità di questi corsi di laurea entra in gioco lo stesso Ministero dell’Istruzione e della Ricerca attraverso l’Agenzia per la valutazione del sistema Universitario e della ricerca (ANVUR) che sovraintende al sistema pubblico nazionale di valutazione della qualità delle stesse. L’ANVUR valuta l’efficacia e l’efficienza dei programmi pubblici di finanziamento e di incentivazione alle attività di ricerca e innovazione e ogni anno stila le classifiche di merito e prestigio degli Atenei sia tradizionali che telematici. Queste classifiche sono necessarie per la sussistenza stessa delle varie Università in quanto la scala di accreditamento valutativo per gli atenei con almeno il 30% dei corsi a distanza o per le università telematiche è distribuita secondo un punteggio che va da Atel (molto positivo) a Etel (insoddisfacente), con conseguente soppressione della sede o della piattaforma di erogazione. La classifica completa delle università telematiche censite dall’Agenzia è reperibile qui.

Anche il profilo economico del ménage familiare risulta vantaggioso per chi fa ricadere la propria scelta di indirizzi universitari telematici in quanto questo permetterà di abbattere i costi dei trasporti per raggiungere il dipartimento di afferenza, o le spese di vitto ed alloggio in caso di studenti fuorisede. Anche la mancanza di un test di ingresso che spesso risulta un vero e proprio limite per la corsa verso la realizzazione del proprio progetto di vita di un futuro laureando è uno dei vantaggi che sta facendo avvicinare sempre più persone a questa realtà, così come la presenza di un tutor sempre presente e docenti di alto livello. Le lezioni resteranno sempre online nel database dell’università – nel profilo dello studente – e saranno consultabili più e più volte.

La nascita di queste realtà può rappresentare la svolta anche per chi vuole raggiungere il tanto agognato titolo di studio in età avanzata. Perché non si è mai troppo in ritardo per inseguire i propri sogni.

INFO E DETTAGLI:

Le Università telematiche riconosciute dal MIUR sfidando il pregiudizio di chi le reputa ancora non al pari delle università tradizionali, riescono a riscuotere sempre più successo nel numero degli iscritti. I loro vantaggi sono molteplici, fra questi una maggiore autonomia nell’organizzazione del proprio percorso di studi.

Per avere maggiori informazioni in merito all’offerta formativa delle università telematiche potete contattare:

Centro Formativo Universitario

info@centrouniversitario.it

Tel: 800 192 727

Via Ernesto Boezi, 195 - 00124 - Roma

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Al via progetto Bosch-Manpower per la ricerca attiva del lavoro

Al via progetto Bosch-Manpower per la ricerca attiva del lavoro

Roma, 21 nov. (askanews) - Al via la seconda edizione di NeetOn, un progetto di Bosch Italia, realizzato in collaborazione con ManpowerGroup, lo studio legale LabLaw, Generation Italy e la scuola di formazione Elis, finalizzato a favorire l'inserimento dei Neet, ovvero di coloro che non hanno un'occupazione e non sono coinvolti in un corso di formazione o aggiornamento professionale, nel mondo ...

 
Manovra, Zingaretti: "Sia a sostegno di donne e centri anti-violenza"

Manovra, Zingaretti: "Sia a sostegno di donne e centri anti-violenza"

(Agenzia Vista) Roma, 21 novembre 2019 Manovra, Zingaretti: "Sia a sostegno di donne e centri anti-violenza" "Questa legge di bilancio deve essere anche una legge di bilancio a sostegno delle donne, a sostegno dei centri anti violenza, di interventi per la scuola, a sostegno della condizione delle donne in Italia. Noi non ce ne vogliamo dimenticare e per questo abbiamo organizzato una bellissima ...

 
Renato Zero scatenato con i fans: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

Il concerto

Renato Zero scatenato con i fan: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

"Siamo ridotti così. Ormai bisogna darsi un appuntamento anche per...". Uno scatenato Renato Zero ringrazia i fans a modo suo durante il secondo concerto di Firenze in un ...

16.11.2019

Renato Zero in concerto, "Nei giardini che nessuno sa" tra gli applausi

Lo spettacolo

Renato Zero in concerto, "Nei giardini che nessuno sa" tra gli applausi Video

Un concerto straordinario. Renato Zero in un Nelson Mandela Forum di Firenze strapieno, venerdì 15 novembre ha letteralmente mandato in delirio i suoi fans con uno spettacolo ...

16.11.2019

Chiara Ferragni nuda su Instagran: ecco la foto

L'INFLUENCER SENZA VELI

Chiara Ferragni nuda su Instagram: ecco la foto

Chiara Ferragni ha postato su Instagram una sua foto nuda e subito i suoi fan sono andati in visibilio. La foto (che vedete dopo il testo) la ritrae seduta su un letto, ...

16.11.2019