Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vino: Tenute Piccini tra protagonisti della Milano wine week

default_image

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Milano, 11 ott. (Labitalia) - Tenute Piccini è presente anche quest'anno alla Milano Wine Week presentando, attraverso un viaggio virtuale dal Centro al Sud Italia, il meglio dell'annata 2016, definita dagli enologi non uniforme, ma nel complesso ottima, con punte di eccellenza. Saranno questi i contenuti di una masterclass che si terrà domani, sabato 12 ottobre, alle ore 14, presso lo storico Palazzo Bovara, cuore pulsante della Milano Wine Week, e che si avvarrà della guida di una relatrice d'eccezione: Kerin O' Keefe, italian editor di Wine Enthusiast e autrice di libri di successo. Dal Chianti Classico a Montalcino, dalla Maremma ai territori vulcanici dell'Etna e del Vulture, si degusteranno vini molto diversi tra loro, ma tutti vera espressione del terroir e della tipologia dell'uva oltre che identificativi della zona di riferimento. “Questa è, infatti, la filosofia della nostra famiglia, profondamente legata alle tradizioni e ai valori tramandati di generazione in generazione come punto di partenza per creare vini di altissima qualità. Piccini è una storia di famiglia e passione, una storia lunga 130 anni, un percorso di crescita continua e di grandissimi risultati”, dichiara Mario Piccini, Ceo dell'azienda. Un viaggio attraverso le diverse regioni italiane reso possibile dalla dislocazione molto variegate delle 5 tenute riunite sotto il marchio Piccini, tutte convertite al biologico: Tenuta Valiano nel cuore del Chianti Classico a Castelnuovo Berardenga, Tenuta Moraia lungo la Costa Toscana in Maremma, Villa al Cortile a Montalcino, Regio Cantina nel cuore della Basilicata incontaminata e Terre Mora nella zona dell'Etna Doc.