Una "roba" da non dimenticare

Una "roba" da non dimenticare

26.10.2014 - 14:50

0

Non finirò mai di stigmatizzare l'uso smodato, insensato e sempre più precoce delle sostanze stupefacenti. I guasti provocati dall'assunzione di questa “roba” si riverberano quotidianamente nella cronaca dei giornali, essendo alla base di suicidi, di omicidi, di malversazioni. Recentemente è venuta a mancare un'attrice, Lilli Carati, che alcuni anni fa ebbe un grande successo in quei film un po' sexy e un po' no, che affollavano le sale cinematografiche. Film che avevano Lino Banfi ed altri comici come partner consueti. Lilli Carati entrò poi in un giro di droga pesante che la portò ad  uscire dal cinema, poi ad andare in carcere e, infine - e per fortuna - ad essere accolta in una comunità di recupero e si salvò. Quando stava rientrando nel mondo che l'aveva vista sexy-symbol di quegli anni, un tumore al cervello le ha impedito qualsiasi ripresa artistica. 

Lilli Carati è morta in questi giorni a Varese per colpa di quella malattia: aveva cinquantotto anni. Abbiamo riportato questa storia a significare quanto può essere devastante l'assunzione di droghe pesanti e di come a questo fenomeno, che vede sempre più giovanissimi avvicinarsi alla “roba”, si dia soltanto di rado la giusta attenzione.
Ho raccontato la triste vicenda di Lilli Carati per parlare di droga e per dire che non si deve pensare che lo spaccio di sostanze stupefacenti, abbia radici solo nelle grandi città. Al contrario, tutti devono sapere che anche alcuni piccoli centri di provincia possono essere oggetto di attenzione di pusher spregiudicati. Non c'è perciò salvezza, se non quella, da parte dei genitori, di una costante attenzione dei figli e, da parte di chi ha qualche anno in più, un po' di ragionevolezza. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La maternità? Come un master, dice la Ceo di Life Based Value

La maternità? Come un master, dice la Ceo di Life Based Value

Roma, 22 nov. (askanews) - La maternità è come un master e così dovrebbe essere valutata e apprezzata dal mondo del lavoro; lo dice Riccarda Zezza, Ceo di Life Based Value, intervistata a margine del convegno "Gender, Personality and Leadership" promosso a Roma da ManpowerGroup. "Il mio progetto nasce proprio da lì, si chiama "la maternità come un master". L'assenza e la maternità, l'entrata ...

 
Putin promette di procedere con razzo nucleare "invulnerabile"

Putin promette di procedere con razzo nucleare "invulnerabile"

Milano, 22 nov. (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin ha promesso di procedere con lo sviluppo di un razzo nucleare, che è considerato, qualora entri in dotazione, invulnerabile. Si chiama 9M730 Burevestnik (nome in codice NATO: SSC-X-9 Skyfall). Queste le immagini diffuse dal ministero della Difesa russo, nei mesi scorsi. "Miglioreremo sicuramente quest'arma" ha detto Putin assegnando ...

 
Fisco: norme in ritardo sui cambiamenti tecnologici delle imprese

Fisco: norme in ritardo sui cambiamenti tecnologici delle imprese

Milano, 22 nov. (askanews) - Per la prima volta i rappresentati più autorevoli dei commercialisti, dell'Agenzia delle Entrate, della Guardia di Finanza e delle Università hanno discusso insieme, allo stesso tavolo, sulle ultime novità normative in tema fiscale, soprattutto riguardo ai rapporti sovranazionali tra imprese e sull'impatto delle nuove tecnologie sulle attività di business e di ...

 
Alleanze, Meloni (FdI): “M5S-Lega? Errare è umano, perseverare è diabolico”

Alleanze, Meloni (FdI): “M5S-Lega? Errare è umano, perseverare è diabolico”

(Agenzia Vista) Roma, 22 novembre 2019 Alleanze, Meloni (FdI): “M5S-Lega? Errare è umano, perseverare è diabolico” “Un riavvicinamento tra il movimento e la Lega non lo credo possibile. Mi aspetto smentite dall’amico Salvini perché gli italiani lo devono sapere. Errare è umano perseverare è diabolico”, così la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, a margine del Festival del Lavoro tenutosi ...

 
Renato Zero scatenato con i fans: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

Il concerto

Renato Zero scatenato con i fan: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

"Siamo ridotti così. Ormai bisogna darsi un appuntamento anche per...". Uno scatenato Renato Zero ringrazia i fans a modo suo durante il secondo concerto di Firenze in un ...

16.11.2019

Renato Zero in concerto, "Nei giardini che nessuno sa" tra gli applausi

Lo spettacolo

Renato Zero in concerto, "Nei giardini che nessuno sa" tra gli applausi Video

Un concerto straordinario. Renato Zero in un Nelson Mandela Forum di Firenze strapieno, venerdì 15 novembre ha letteralmente mandato in delirio i suoi fans con uno spettacolo ...

16.11.2019

Chiara Ferragni nuda su Instagran: ecco la foto

L'INFLUENCER SENZA VELI

Chiara Ferragni nuda su Instagram: ecco la foto

Chiara Ferragni ha postato su Instagram una sua foto nuda e subito i suoi fan sono andati in visibilio. La foto (che vedete dopo il testo) la ritrae seduta su un letto, ...

16.11.2019