Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Enzo Salvi e il suo pappagallo aggrediti: sassate e calcio alla testa in pieno giorno

  • a
  • a
  • a

Enzo Salvi e il suo pappagalo Fly vittime di un agguato in pieno giorno. Il comico è stato aggredito nelle campagne di Ostia Antica  mentre stava facendo svolazzare  il suo amato volatile, di cui è appassionato addestratore.

L'aggressore prima si è accanito sul pappagallo (in fin di vita, il referto parla di "frattura cranica con edema delle strutture soprastanti), quindi su Salvi. Il comico è stato colpito alla nuca. L'aggressore, spiega il Corriere della Sera, potrebbe essere un  25enne africano con problemi psichici già protagonista di vandalismi. "Quel tipo è sbucato dal nulla e farfugliando qualcosa nella sua lingua ha cominciato a tirare le pietre addosso a Fly. Gli ho gridato di smetterla, ma lui nemmeno mi ha sentito. Ha continuato a bersagliare il pappagallo fino a quando lo ha preso in pieno. Spero lo prendano subito, può fare del male a bmabini o anziani. Deve essere punito".