Le notizie in... differenti

L'America nera di Suburbicon

06.12.2017 - 16:15

0

Suburbicon è un'idilliaca cittadina americana alla fine degli anni Cinquanta. Un pacifico reggimento di villette a schiera, Suburbicon custodisce famiglie felici e spensierate, amore, frugoletti, decoro, pratini pettinati. Ma l’apparenza non deve ingannare. Basta che nel paradiso arrivi una famiglia nera per mandare in cortocircuito i benpensanti e basta entrare in una delle casette per capire che i buoni sentimenti nascondono ipocrisie, violenza, raggiri, crudeltà a non finire.
Suburbicon è un film diretto da George Clooney ed è tratto da un vecchio copione dei fratelli Cohen, sulfurei osservatori dello spirito americano. Una favola nerissima che, a dispetto delle date, parla dell’attualità e delle sue maschere terribili.
Senza generalizzare, ci pare non solo un metafora, ma un laboratorio da cui guardare l’America e quello che vi sta succedendo. A cominciare da un’altra Casa, quella in cui risiede il Presidente degli Stati Uniti, che da quasi un anno si chiama Donald Trump. Ora, a Donald si possono fare tutti gli appunti che si vogliono, ma non si può dire che sia un uomo che non mantiene le promesse. Aveva annunciato di voler chiudere le frontiere agli indesiderati che minacciano la quiete degli inquilini di quelle casette a schiera, delle farm disperse nel ventre degli Usa e dei sobborghi degradati dove si raccolgono gli espulsi da quello che avrebbe dovuto essere l’American Dream? Bene, dopo una lunga procedura, la Corte Suprema ha sancito che può entrare in vigore il Muslim Ban, il divieto d’ingresso per i cittadini di sei paesi a maggioranza musulmana. Mancano ancora alcuni adempimenti, ma il muro promesso comincia ad essere tirato su. Non solo, il Presidente, tanto per gettare acqua sul fuoco che rischia di divampare nel Medio Oriente, ha fatto un altro annuncio: il possibile spostamento dell’ambasciata americana in Israele da Tel Aviv a Gerusalemme, ciò che implicherebbe un riconoscimento di fatto della capitale del paese.
Una decisione che rischia di alzare ancor più un livello di tensione di per sé già altissimo. Vero è che, nella sua Casa, Donald procede imperterrito, senza mezze misure e secondo un principio brutale di efficienza che al detto fa seguire il fatto.
Così, il paradiso si chiude su se stesso, a protezione della sua ricchezza minacciata, innalza barriere verso l’esterno e divide il mondo fra i buoni e cattivi da tenere lontani e, nel caso alzassero le pretese, distruggere. Non basta, perché nel Paese in cui la Vita e lo Spettacolo si intrecciano in modo indissolubile e la finzione diventa più vera della realtà, si è aperta un’altra crepa.
Ricorderete lo scandalo legato a Harvey Weinstein, il satiro bulimico di Hollywood, ebbene l’ondata di sdegno si è abbattuta sui perversi del sistema e ha trangugiato anche il protagonista di House of Cards, Kevin Spacey. Sull’attore si è riversato un fiume di rivelazioni - tutte a scoppio ritardato secondo un costume non certo lodevole - che lo accusando molestie, abusi e festini disonorevoli. E allora ecco la produzione della serie che decide di sloggiarlo dalla Casa Bianca, non sarà più il Presidente Frank Underwood e lascerà il campo alla moglie Claire/Robin Wright. Insomma, è un’America doppiamente nuda quella che stiamo vedendo. Un’America che dietro al quadretto pastello manifesta la logica della forza e del più forte. E, insieme, un’America che toglie il velo dell’ipocrisia e colpisce i reprobi. Due facce diverse, ma su entrambe le quali si allunga il rischio del leaderismo tracimante e della maggioranza silenziosa che prevarica e crea un nuovo, minaccioso, conformismo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Regionali Emilia-Romagna, lunghe code ai seggi per votare

Regionali Emilia-Romagna, lunghe code ai seggi per votare

(Agenzia Vista) Bologna, 26 gennaio 2020 Regionali Emilia-Romagna, lunghe code ai seggi per votare Ampia affluenza nei seggi elettorali dell'Emilia-Romagna per le elezioni regionali. /courtesy Etv Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Video Stella Manente, effusioni con  donna misteriosa. Bacio proibito, poi la lingua audace. Musica di Vasco
Gossip

Video Stella Manente, effusioni con donna misteriosa. Bacio proibito

Le effusioni spinte di Stella Manente con una misteriosa ragazza. Chi è la donna con cui la protagonista de La Pupa e il secchione e viceversa prima pensa di baciarsi, poi rompe gli indugi e passa all'azione? Se lo stanno chiedendo i quasi 300mila follower della modella e non solo loro, considerati i video pubblicati sulle storie del profilo Instagram di Stella. Ma andiamo con ordine. Manente ...

 
Dolly Parton Challenge, ogni social ha la sua foto: spopola su web, ecco che cos'è
Nella rete

Dolly Parton Challenge, ogni social ha la sua foto: spopola su web, ecco che cos'è

La cantante americana Dolly Parton il 22 gennaio 'si è fatta in quattro' su Instagram per pubblicare le foto 'perfette', una per ogni piattaforma social: in questo caso Facebook, Instagram, LinkedIn e Tinder. Per approfondire leggi anche: Dolly Parton: Il segreto del mio sorriso? il botox e il collagene Nella didascalia la musicista country 74enne aveva scritto riferendosi alle fotografie: "Trova ...

 
Umbria, c'è un cinghiale in campo: l'allenamento movimentato della squadra di calcio VIDEO
Il caso

Umbria, c'è un cinghiale in campo: l'allenamento movimentato della squadra di calcio VIDEO

L'allenamento della squadra di calcio è stato piuttosto movimentato. In campo succede quello che non ti aspetti. Capita in Umbria, in provincia di Perugia. Siamo anzi sul campo di calcio del Ponte Pattoli, squadra che si allena alla periferia del capoluogo. Per approfondire leggi anche: Maiale lanciato nel vuoto da settanta metri (video) L'insolito ospite arriva nel corso dell'allenamento serale ...

 
Video Stella Manente, effusioni con  donna misteriosa. Bacio proibito, poi la lingua audace. Musica di Vasco

Gossip

Video Stella Manente, effusioni con donna misteriosa. Bacio proibito

Le effusioni spinte di Stella Manente con una misteriosa ragazza. Chi è la donna con cui la protagonista de La Pupa e il secchione e viceversa prima pensa di baciarsi, poi ...

26.01.2020

Wanda Nara nell'idromassaggio: "Il corpo sceglie prima della testa. Credo all'istinto e al colpo di fulmine"

Social

Wanda Nara nell'idromassaggio: "Il corpo sceglie prima della testa. Credo all'istinto e al colpo di fulmine"

Ascoltare più il proprio corpo che la testa. E' lo stile di vita di Wanda Nara. La modella e showgirl, moglie di Mauro Icardi (attaccante del Parsi Saint Germain), lo scrive ...

26.01.2020

Biagio Antonacci, il nuovo video con Gigi Buffon: "Ti saprò aspettare". Videoclip in anteprima

Musica

Biagio Antonacci, il nuovo video con Gigi Buffon: "Ti saprò aspettare". Videoclip in anteprima

Biagio Antonacci e Gigi Buffon insieme. Oggi, domenica 26 gennaio su Sky in anteprima il video del nuovo singolo di Biagio Antonacci ’Ti saprò aspettare', un brano ...

26.01.2020