Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Arriva Nissan X-Trail X-Scape col drone di serie

Nissan X Trail X-Scape

Sergio Casagrande
  • a
  • a
  • a

Nissan X-Trail è da questa fine di giugno 2017 disponibile anche nella versione speciale X-Scape, equipaggiata con drone di serie. Realizzato in edizione limitata di sole 1.200 unità per l'Europa, di cui soltanto 100 destinate all'Italia, è basato sull'allestimento top di gamma Tekna con motore 1.600 dCi da 130 CV, 2WD e cambio manuale a 6 rapporti, vernice White Pearl Brilliant. La tecnologia a bordo - sostiene Nissan - "è già ai massimi livelli, con sistema di avviso angolo cieco, telecamera con visione panoramica a 360° (Intelligent Around View Monitor) con riconoscimento oggetti in movimento, sistema di frenata d'emergenza intelligente e sistema di infotainment NissanConnect, con navigatore satellitare".  Allo stesso prezzo della versione Tekna standard, la versione X-Scape si arricchisce quindi dei seguenti contenuti: drone Parrot Bebop 2 FPV con videocamera HD; visore Parrot Cockpitglasses; telecomando Parrot Skycontroller 2; funzionalità Follow Me; custodia a zainetto imbottita e personalizzata Il velivolo in dotazione, Parrot Bebop 2 FPV, è un drone ricreativo con peso entro i 500 grammi progettato per volare sia in spazi chiusi che aperti; può essere pilotato agevolmente attraverso il telecomando Parrot Skycontroller 2 e grazie al visore Parrot Cockpitglasses. Con tecnologia First Person View (FPV) consente di visualizzare le riprese della videocamera grandangolo HD da 14 megapixel in tempo reale e in full immersion con un campo visivo di 90°. Peso contenuto e sistema di stabilizzazione digitale consentono grande manovrabilità e riprese perfette con un'autonomia di volo fino a 25 minuti. Tramite l'app FreeFlight Pro, il drone può “agganciare” un soggetto e seguirlo automaticamente durante le riprese in movimento, senza necessità di essere pilotato manualmente, grazie al riconoscimento visivo e alla localizzazione Gps. Tutti i percorsi, le foto, i video e i dati di volo inoltre possono essere memorizzati e condivisi su YouTube. In aggiunta, l'accesso a Flight Plan, (in-app di FreeFlight Pro) - spiega ancora Nissan - "consente di creare dei piani di volo autonomi ed estremamente precisi, definendo altitudine, velocità, angolo della telecamera e altri parametri direttamente dalla mappa visualizzata sullo smartphone. È possibile impostare sessioni di volo intorno ad un oggetto prestabilito per immagini e video ancora più incredibili e comandare virate e acrobazie con un singolo tocco nella schermata iniziale di pilotaggio". Assieme al drone, la Parrot fornisce una guida contenente una serie di raccomandazioni per il suo utilizzo in sicurezza.