Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Riapre la piscina comunale, gestione temporanea alla Federnuoto

Esplora:

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Lunedì 17 giugno riaprirà la piscina comunale di Viterbo sotto la gestione della Federazione nuoto, tutti i dipendenti sono già stati richiamati al lavoro. Nel fine settimana c'è il prologo con la finale under 20 di pallanuoto. Dunque è stato allontanato il timore di un'estate senza piscina, come da più parti paventato. Per la palestra, invece, c'è da attendere ancora, ma non si sa quanto. E sul paventato ricorso al Tar di alcune ditte che avrebbero voluto gestire gli impianti anche nel periodo transitorio, il sindaco Arena taglia corto: “La Federazione del nuoto è pubblica e in questa fase delicata le affidiamo il traghettamento”. Da adesso, mentre si aspetta che il Comune prepari il capitolato per il nuovo bando di gara, la Fin avrà un duplice compito: da un lato traghettare la gestione di piscina e palestra fino a quando arriverà il nuovo gestore ordinario; dall'altro, aiutare anche tecnicamente gli uffici comunali a fare il capitolato d'appalto, “che non potrà esserci prima di dicembre”, mette le mani avanti il sindaco. Arena racconta le traversie della piscina comunale: “La precedente gestione non è andata bene. Abbiamo dovuto bloccare il flusso idrico per problemi di pagamenti nei nostri confronti. Ma in due mesi siamo riusciti a riaprire. Prima abbiamo risolto la questione con la precedente ditta che gestiva l'impianto. La Fin dava le maggiori garanzie: credo sia l'unica che possa portarci a un nuovo capitolato misurato e calibrato nel miglior modo possibile. Inoltre, la Fin ha sottoscritto un impegno a non partecipare a bandi di gara futuri; e promuoverà il più possibile l'attività del nuoto tra i cittadini. Quindi, gli interessi del Comune e quelli della Fin si sono sposati”. Per questi motivi, il 31 maggio scorso il Consiglio comunale ha approvato l'affidamento temporaneo alla Federnuoto fino al 31 dicembre 2019, salvo proroga, in attesa della nuova gara d'appalto.