Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vandali distruggono i bagni pubblici

Annamaria Socciarelli
  • a
  • a
  • a

Vandali scatenati hanno distrutto i bagni pubblici di Acquapendente. Il fatto dovrebbe essere accaduto la notte di Natale, ma la scoperta è stata fatta solo giorni fa. Difficile dire quando esattamente è successo e quanti gli autori dell'assurdo gesto, dal momento che nella zona non vi sono telecamere. I bagni pubblici si trovano accanto alla biblioteca comunale, nelle immediate vicinanze della piazza principale di Acquapendente, piazza Girolamo Fabrizio, ma si trovano in un vicolo, per cui raramente ci si passa davanti, se non in caso di bisogno. Porte scardinate e prese a calci - si notano i segni - muri imbrattati con colore nero, probabilmente di una comunissima bomboletta spray". Articolo completo sul Corriere di Viterbo del 28 dicembre 2018