Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Vandali scatenati: distrutta a colpi di mazza la vetrata del Bullicame

Giorgio Palenga
  • a
  • a
  • a

Vandali in azione al Bullicame, dove ignoti hanno sfondato le vetrate che circondano e proteggono la pozza principale, quella dalla quale sgorga l'acqua calda che sempre, sia in estate che in inverno, attira molte persone. E' successo presumibilmente nella notte tra venerdì 22 e sabato 23 giugno 2018. A quanto pare per distruggere le vetrate sarebbe stato utilizzata una spranga di ferro appuntita. Il danno è notevole. L'allarme è stato lanciato da Lucio Matteucci di “Viterbo civica”. Sul posto è arrivata la polizia che ha effettuato dei rilievi, nella speranza di trovare tracce per individuare gli autori. La speranza è che si trovino delle impronte utili a individuare l'autore oppure - come è più probabile - gli autori. Tuttavia, la telecamera che qualche anno fa era stata installata nella zona, sarebbe fuori uso, per cui, probabilmente, gli autori del gesto non verranno mai individuati. Non è escluso si tratti di persone che forse hanno alzato un po' il gomito al termine di una serata e che si sono divertiti a fare a pezzi le vetrate.