Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gabbia sulla fontana contro i piccioni

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Un'altra storia incredibile segna la storia contemporanea di Tuscania. Lo scorso 15 luglio sulla sommità della fontana pubblica che “orna” la piazza centrale del quartiere ex Iacp dedicato a Via Padre Gabriele Di Giovannantonio è stata installata una gabbia in ferro allo scopo di impedire di bere ai piccioni ed ai volatili in genere. La scoperta è stata fatta e resa pubblica da Teresa Tosi da sempre impegnata sul fronte animalista. La notizia è subito diventata virale, come non poteva essere diversamente, suscitando commenti sdegnati, ironici, e il più delle volte increduli. “Questa sera recandomi per un sopralluogo in un quartiere di Tuscania – racconta Teresa Tosi - ho notato questa gabbia messa sopra la Fontana di un giardino pubblico. Ho chiesto ad alcune persone che abitano nelle vicinanze che mi hanno riferito che è stata messa per non fare bere gli animali specialmente i piccioni. Io allora mi chiedo ma è normale tutto ciò? La gente è proprio fuori di testa”. La fontana è pubblica ma la gabbia, che è stata rimossa, non è stata allestita dal Comune. (servizio completo sul Corriere di Viterbo del 19 luglio 2017)