Acquapendente

Fucilata al figlio della compagna: "Legittima difesa"

07.07.2017 - 21:41

0

Tragico episodio, nel pomeriggio di giovedì 6 luglio 2017, in un’abitazione nella campagna tra Acquapendente e Castelgiorgio.

Un uomo di 57 anni ha esploso un colpo di fucile ferendo alle gambe il figlio della sua compagna, al culmine di una furibonda lite.

L’uomo che ha sparato è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Montefiascone, mentre il ragazzo ferito alle gambe è stato soccorso all’ospedale di Acquapendente. Ma per il legale dell’uomo arrestato (l’avvocato Vincenzo Dionisi) si sarebbe trattato di un’aggressione da parte del ragazzo ventenne e il colpo di fucile sarebbe servito per difendersi.

Il giovane avrebbe infatti tentato di aggredire prima la madre poi il compagno di lei che, secondo le testimonianze raccolte, sarebbe stato minacciato con un coltello.

Poi sarebbe sceso in cortile ed avrebbe preso a mazzate l’automobile del compagno della madre, mandando in frantumi finestrini, fari e la carrozzeria della vettura. Quindi, imbracciando un bastone, si sarebbe parato di fronte al 57enne che, a quel punto, avrebbe sparato.

(Servizio completo sul Corriere di Viterbo dell’8 luglio 2017 - COMPRA L'EDIZIONE DIGITALE)

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Riaprono piscine e palestre. Un titolare: “Sanifichiamo attrezzi e garantiamo distanze”

Riaprono piscine e palestre. Un titolare: “Sanifichiamo attrezzi e garantiamo distanze”

(Agenzia Vista) Roma, 25 maggio 2020 Riaprono piscine e palestre. Un titolare: “Sanifichiamo attrezzi e garantiamo distanze” Con le nuove normative emanate dal Governo, palestre e piscine hanno potuto ricominciare le loro attività. “Sanifichiamo attrezzi e garantiamo distanze” queste le parole di Massimo Spiga, titolare della Roma Wellness in zona Tuscolana, sulle disposizioni adottate per ...

 
Dopo le proteste ripartono le bancarelle non alimentari a Milano, gli ambulanti: “Siamo tornati”

Dopo le proteste ripartono le bancarelle non alimentari a Milano, gli ambulanti: “Siamo tornati”

(Agenzia Vista) Milano, 25 maggio 2020 Dopo le proteste ripartono le bancarelle non alimentari a Milano, gli ambulanti: “Siamo tornati” Da lunedì 25 infatti ripartono tutti i 94 mercati di Milano, anche i non alimentari. Le Regole anticontagio: guanti, mascherine e vigilanza per presidiare gli ingressi. Ecco lo svolgimento del mercato settimanale ‘Moretto da Brescia 2’ a Milano. Fonte: Agenzia ...

 
Stasera in tv 25 maggio, su Rai 2 Patriae: ospiti il ministro Boccia e i governatori Fontana e Bonaccini

Stasera in tv 25 maggio, su Rai 2 Patriae: ospiti il ministro Boccia e i governatori Fontana e Bonaccini

In seconda serata su Rai 2 stasera in tv, 25 maggio, torna Patriae, la trasmissione di approfondimento condotta da Annalisa Bruchi che come al solito è affiancata da ...

25.05.2020

Gianluca Vacchi, esibizione hot con i ragazzi di "Friends": il video record da quasi 7 milioni di like

SOCIAL

Gianluca Vacchi, esibizione hot con i ragazzi di "Friends": il video record da quasi 7 milioni di like

Gianluca Vacchi si conferma il re dei video su Instagram. L'ultimo è, come spesso capita, diventato virale e ha come protagonisti i ragazzi di "Friends". Vacchi entra in una ...

25.05.2020

Stasera in tv 25 maggio, su Rai 1 torna Frontiere: gli ospiti di Franco Di Mare fanno il punto sul Coronavirus

Televisione

Stasera in tv 25 maggio, su Rai 1 torna Frontiere: gli ospiti di Franco Di Mare fanno il punto sul Coronavirus

Stasera in tv, 25 maggio, su Rai 1 in seconda serata a partire dalle ore 23.50, torna Frontiere, programma di approfondimento condotto da Franco Di Mare. Nel corso della ...

25.05.2020