Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Lo aggrediscono in due mentre porta a spasso il cane

default_image

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Aggredito all'alba appena uscito di casa, a Civita Castellana,  per portare il cane a fare i bisogni. La vittima del pestaggio, che da quello che si è appreso ha ricevuto due pugni in faccia, è il cinquantenne che venerdì scorso sarebbe stato investito nei pressi del parco I Maggio. Nell'ultimo mese - secondo le denunce presentate dai familiari - l'uomo avrebbe subito diversi tentativi di aggressione e diversi atti intimidatori e sono state presentate diverse denunce ai carabinieri (dopo l'episodio avvenuto ieri è stata avvertita anche la Questura). GLI BRUCIANO IL MOTORINO, POI LO INVESTONO (leggi qui) I carabinieri sono intervenuti in via della Repubblica nei pressi di una banca. Da quello che si è appreso il cinquantenne sarebbe stato aggredito da due persone: con una avrebbe avuto diversi dissidi negli ultimi tempi ma sarebbe stato l'altro uomo, piuttosto corpulento, a colpirlo con due pugni in faccia dopo un breve inseguimento. Il cinquantenne sarebbe riuscito a chiamare con il cellulare i due fratelli che poco dopo sono arrivati sul posto: ma i presunti aggressori erano già scappati, sul posto anche i carabinieri che hanno raccolto le testimonianze della vittima. ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI VITERBO DEL 3 APRILE O NELL'EDICOLA DIGITALE