Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Spaccio nei giardinetti, rimangono ai domiciliari i 4 arrestati

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Spaccio ai giardinetti, rimangono ai domiciliari i quattro ragazzi - S.M. ventenne, residente a Viterbo, L.Y., 25 anni, di Valentano, R.S., 23 anni, di Viterbo, ed S.M., 28 anni, residente a Montefiascone - arrestati dai carabinieri della compagnia di Montefiascone per l'operazione Giardinetti. SPACCIO NEI GIARDINETTI, 4 ARRESTI (leggi qui) GLI SPACCIATORI RIPRESI DALLE TELECAMERE (guarda) I quattro, ritenuti responsabili del giro di spaccio organizzato all'interno di un giardino pubblico di Montefiascone, lunedì 27 marzo sono stati ascoltati dal gip Francesco Rigato - che ha firmato l'ordinanza cautelare a loro carico - nell'interrogatorio di garanzia. Al termine il gip ha confermato le misure per i 4. Sono accusati di aver organizzato un “mercato” della droga con diverse cessioni di hashish e marijuana a numerosi clienti tra i quali anche diversi minorenni.