Crisi centro storico, Jacchia abbassa le saracinesche

Viterbo

Crisi centro storico, Jacchia abbassa le saracinesche

13.12.2016 - 09:01

0

Da un lato i nuovi marchi “globali” che si affacciano per la prima volta sulla piazza viterbese; dall’altra vecchie glorie locali che la piazza, o meglio il Corso, lo abbandonano per sempre.

Un autunno così “caldo” per il commercio viterbese non si vedeva da anni.

E’ di qualche settimana fa l'apertura di H&M (LEGGI), il colosso svedese della moda low cost nei locali dell’exUpim, in via Matteotti, seguita a ruota da quella di Decathlon (LEGGI), la multinazionale francese dell’abbigliamento e dell’attrezzatura sportiva all’interno del centro commerciale ex Leclerc in via Garbini.

Due eventi attesissimi che hanno calamitato l’attenzione delle folle e mandato in tilt, soprattutto nel secondo caso, il traffico.

E’ di questi giorni invece la chiusura di Jacchia, lo storico e celebre negozio di Corso Italia, che per anni ha “vestito” la Viterbo bene, quella più attenta allo stile (sobrio e rigorosamente classico) e alla qualità dei capi.

Questo passaggio del testimone tra alcuni vecchi pionieri del commercio costretti a tirare i remi in barca e i “new comers” rappresenta un po’ il segno dei tempi. Il segno che anche una città tradizionalmente resistente ai cambiamenti come quella dei papi si sta aprendo alla contemporaneità. Con tutte le conseguenze negative e positive che questo comporta.

(Servizio completo sul Corriere di Viterbo del 13 dicembre 2016 - COMPRA L'EDIZIONE DIGITALE)

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Russiagate, Conte: "Informando ministri violavo legge"

Russiagate, Conte: "Informando ministri violavo legge"

(Agenzia Vista) Roma, 23 ottobre 2019 Russiagate, Conte: "Informando ministri violavo legge" Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Palazzo Chigi al termine della sua audizione al Copasir: "Avverto una grande responsabilità, che qualcuno rappresenta come un potere, sull'intelligence. Cerco di interpretare questo compito nel rispetto della legge: la responsabilità ...

 
Raffaella Carrà contro "La vita in diretta": manca d'ironia

Raffaella Carrà contro "La vita in diretta": manca d'ironia

Roma, 23 ott. (askanews) - Raffaella Carrà contro "La vita in diretta" e Rai1. Lo fa nel corso della conferenza stampa di presentazione della seconda stagione di "A Raccontare Comincia Tu", in onda su Rai3 da giovedì 24 ottobre. "La tv dal vivo per me è meravigliosa. Guardo un po' tutto, non tutto mi piace. Mi fa soffrire quando un programma potrebbe essere fatto meglio per un pizzico di scelte ...

 
Russiagate, Conte: io ho chiarito, Salvini spieghi su Savoini

Russiagate, Conte: io ho chiarito, Salvini spieghi su Savoini

Roma, 23 ott. (askanews) - "Rimango sorpreso quando Salvini si ritrova a pontificare quotidianamente sulla questione Barr, mi ha sollecitato a chiarirla. Credo che sia legittima la sua richiesta di chiarimento, eccomi qui. Io la verità l'ho riferita in sede istituzionale, mi sorprende come Salvini, che ha una grande responsabilità perchè era ministro dell'Interno e si è candidato a guidare il ...

 
Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

Cultura

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

''Non ci sono le condizioni per fare il Christmas Village a Viterbo anche per il 2019". Caffeina prende cappello e va in esilio. Il presidente della Fondazione Carlo Rovelli, ...

08.09.2019

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

SUTRI

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

La splendida voce di Sutri, quella di Francesca Lotta, ha vinto la quinta edizione del Premio “Mimi Sarà” per la categoria over 40. La finale si è svolta domenica scorsa a ...

05.09.2019

Santa Rosa

PILASTRO

Il trasporto
della Minimacchina

Il trasporto della Minimacchina di Santa Barbara

25.08.2019