Trattative blindate per Villa Ilvana, ma c’è una schiarita all’orizzonte

Villa Ilvana

Montalto di Castro

Trattative blindate per Villa Ilvana, ma c’è una schiarita all’orizzonte

06.12.2016 - 17:13

0

Una storia lunga ed impervia, che non è ancora arrivata a conclusione, quella della casa di riposo Villa Ilvana, che dalla fine di novembre è stata oggetto di diversi sopralluoghi da parte delle autorità.

Polizia locale, carabinieri, Nas, Guardia di finanza e servizi sociali, sono intervenuti più volte per controllare (LEGGIuna situazione di difficile risoluzione, sia dal punto di vista della gestione che dal punto di vista economico.

Una situazione di morosità pendente su De Angelis, presidente della Fondazione Omnia Onlus, che ha intaccato il regolare svolgimento dell’attività, poiché molte figure professionali di riferimento hanno lasciato la struttura.

La cooperativa Sani Assistance, che al momento è ancora impiegata presso la casa di riposo e ne gestisce il servizio, sembrava essere decisa a lasciare l’incarico, tanto da avere ritirato il personale per qualche ora lo scorso 1˚ dicembre, ma a seguito dell’intervento del sindaco Sergio Caci, accompagnato dalle autorità, Alessandro Leone, presidente della Sani Assistance, ha richiamato il personale.

Blindatissime le trattative che in questi giorni stanno impegnando De Angelis, Rino Modestia, presidente della Omnia servizi srl, il primo cittadino Sergio Caci e Alessandro Leone. Oggetto della negoziazione una soluzione che non vada ad intaccare nessuno degli interessi coinvolti in questo contesto: il bene dei pazienti e delle famiglie, la delicata situazione morosa di Fondazione e l’attività della cooperativa Sani Assistance.

(Servizio completo sul Corriere di Viterbo del 6 dicembre 2016 - COMPRA L'EDIZIONE DIGITALE)

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Franceschini: "La Festa del Cinema di Roma fa crescere il cinema italiano"

Franceschini: "La Festa del Cinema di Roma fa crescere il cinema italiano"

(Agenzia Vista) Roma, 17 ottobre 2019 Franceschini: "La Festa del Cinema di Roma fa crescere il cinema italiano" "La Festa del Cinema di Roma fa crescere il cinema italiano". Così il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali Dario Franceschini sul red carpet della 14esima Festa del Cinema di Roma. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

Cultura

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

''Non ci sono le condizioni per fare il Christmas Village a Viterbo anche per il 2019". Caffeina prende cappello e va in esilio. Il presidente della Fondazione Carlo Rovelli, ...

08.09.2019

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

SUTRI

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

La splendida voce di Sutri, quella di Francesca Lotta, ha vinto la quinta edizione del Premio “Mimi Sarà” per la categoria over 40. La finale si è svolta domenica scorsa a ...

05.09.2019

Santa Rosa

PILASTRO

Il trasporto
della Minimacchina

Il trasporto della Minimacchina di Santa Barbara

25.08.2019