Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Blitz dei carabinieri, coppia trovata con 82 grammi di cocaina in casa

default_image

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Erano finiti nel mirino dei carabinieri da tempo. Sulle loro tracce c'erano da diversi giorni i militari della Compagnia Roma Cassia che, nella serata di mercoledì, sono entrati in azione in un'abitazione di Vignanello. Un uomo di 50 anni e la sua compagna di 35 sono stati arrestati dopo il blitz. All'interno dell'abitazione, infatti, i carabinieri hanno trovato 82 grammi di cocaina che è stata sequestrata dai militari. Per entrambi è scattata dunque la denuncia, e l'arresto, con l'ipotesi di reato di detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio, dato l'elevato quantitativo di droga che è stata scoperta in casa dei due. Giovedì mattina, davanti al gip Rita Cialoni, si è svolto il processo per direttissima. Il giudice ha convalidato il fermo che è stato operato d'iniziativa dai carabinieri di Vignanello insieme a quelli della compagnia romana. (Servizio completo sul Corriere di Viterbo in edicola il 1° luglio 2016 o sull'edicola digitale)