Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Si toglie la vita a 48 anni noto agente di assicurazione

default_image

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Cosa sia scattato nella mente di Andrea Ciuffa nessuno lo saprà mai con certezza. Sembra che prima di compiere il gesto estremo di gettarsi nel vuoto dal terzo piano della sua bella casa di Terni, nella zona di piazza Dalmazia, abbia telefonato ad un amico, manifestando quel forte malessere che stava vivendo nel suo animo. Nessuno avrebbe mai pensato, però, che a 48 anni, un bel lavoro e una bella famiglia (moglie e due figli ancora minorenni che adorava), potesse mettere in atto il gesto irreparabile. Ciuffa era molto conosciuto anche a Viterbo, come agente delle assicurazioni Generali, con ufficio in via Molini. Quando sono arrivati i soccorritori del 118, per il 48enne ormai non c'era più nulla da fare: inutili tutti i tentativi di rianimarlo.