Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scossa del quarto grado in mattinata: la gente in strada

default_image

Giorgio Palenga
  • a
  • a
  • a

Non accenna a placarsi lo sciame sismico che dalla serata di lunedì 30 maggio 2016 sta interessando il territorio dell'Alfina, tra Castelgiorgio, Acquapendente, San Lorenzo Nuovo, Gradoli e comuni limitrofi. (LEGGI DELLE PRIME SCOSSE). Nella mattinata di martedì 31 maggio, intorno alle 11,20, un'altra forte scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione. L'intensità rilevata è stata intorno al quarto grado della Scala Richter. Ad Acquapendente momenti di forte apprensione anche in ospedale, con alcuni malati che sono stati accompagnati fuori dal personale.