Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Caccia alla banda che ruba le gomme delle auto

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

In paese non si parla d'altro. Anche perché i casi cominciano a diventare un numero preoccupante, ne sarebbero stati segnalati già almeno una decina. C'è una banda di teppisti che, nottetempo, riduce così - come vedete nella foto - le auto parcheggiate in centro a Bassano Romano. Che si tratti di semplici atti vandalici, compiuto magari da ragazzini col problema di trascorrere la serata in modo, per così dire, “trasgressivo”, oppure si sia in presenza di una banda che ruba magari per rivendere, questo non è dato sapere (LEGGI I PRECEDENTI NELLA TUSCIA). Fatto sta che il fenomeno è diventato ormai preoccupante, ovvero non catalogabile nella solita “bravata” da parte di chi è in cerca di qualche forte emozione. Anche perché è capitato che non ci si sia fermati solo agli pneumatici. Alcuni residenti hanno trovato anche i vetri dell'auto infranti e, dall'abitacolo, era stata portata via l'autoradio. Non solo, qualcuno si è visto portare via persino il cric e la ruota di scorta. Per approfondire leggi anche: Cittadini esasperati dai furti, a Nepi partone le ronde Insomma, atti di microcriminalità vera e propria rispetto alla quale più di qualcuno sta perdendo la pazienza. Oltre alle (scontate) denunce ai carabinieri, c'è chi si vuole organizzare per presidiare autonomamente il territorio. Si sarebbe già formato un gruppo whatsapp per contarsi ed organizzarsi in ronde.