Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Torna lo spettro dell'Audi nera, colpo da 40mila euro in gioielleria

default_image

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Torna lo spettro dell'Audi nera. Nella notte fra mercoledì e giovedì infatti alcuni malviventi, visti scendere da un'auto di grossa cilindrata, appunto un'Audi nera, sono entrati nella gioielleria di via San Lanno a Vasanello e ne sono usciti con un bottino di circa 40-50mila euro fra oggetti preziosi e denaro. Cosa piuttosto strana, pur avendo cercato di mettere fuori uso l'allarme della cassaforte, si sono alla fine “accontentati” di quanto racimolato nei rotoli in cui sono contenuti i gioielli, mentre hanno abbandonato la cassaforte al centro del negozio, dopo aver provato a svuotarla. Il furto è avvenuto poco prima delle due di notte, quando i ladri, scesi dalla macchina, si sono guardati un po' intorno e poi sono entrati nella gioielleria, lasciando fuori uno di loro a controllare le situazione. Ovviamente, una volta dentro, hanno ripulito i cassetti, messo a soqquadro il locale e compiuto anche alcuni danni, il tutto come detto riuscendo a rubare gioielli per circa 40-50mila euro. (Servizio completo sul Corriere di Viterbo in edicola il 12 dicembre 2015 o sull'edicola digitale)