Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Stragi del sabato sera, controlli a tappeto della polizia stradale

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Gli uomini della polizia di Stato della sezione polizia stradale di Viterbo, con i colleghi dei distaccamenti di Tarquinia e Monterosi, proseguono con assiduità nella loro attività di contrasto delle “stragi del sabato sera”, allo scopo di contribuire a far diminuire il numero di incidenti, nei quali sono coinvolti maggiormente i giovani, che si verificano nei week-end e nelle ore notturne, anche a causa dell'eccessiva velocità e della guida sotto l'effetto di alcool o droghe. Per questo lo scorso fine settimana sono stati effettuati dei controlli ad hoc su Viterbo da parte di equipaggi della Polstrada, sotto la direzione del dirigente Porroni, finalizzati, principalmente, alla prevenzione dei fenomeni costituiti dalla guida in stato di ebbrezza, dall'eccesso di velocità e dal mancato uso dei sistemi di ritenuta. 216 sono state le autovetture sottoposte a verifica, 38 i soccorsi prestati, 85 le infrazioni al Codice della strada contestate, di cui 16 per eccesso di velocità e 37 per mancato uso delle cinture di sicurezza, 4 persone sono state denunciate per “guida in stato di ebbrezza”, 5 patenti di guida e 2 carte di circolazione sono state ritirate per un totale di 315 punti-patente decurtati. Sono stati, inoltre, rilevati anche 6 incidenti stradali, di cui 4 con persone ferite e 2 con soli danni alle cose. La sezione polizia stradale di Viterbo continuerà in tutti i fine settimana, soprattutto nel capoluogo e nelle zone immediatamente periferiche, ad effettuare verifiche continue sia delle condizioni psico-fisiche delle persone che si pongono alla guida, sia in merito all'utilizzo di tutti i sistemi di sicurezza con cui sono equipaggiati i veicoli, il cui uso è previsto dal Cds.