Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sul treno con 270 grammi di marijuana, fermata coppia di spacciatori

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Un altro arresto ed una denuncia dei carabinieri della stazione di Orte e di Gallese nel contrasto al traffico di stupefacenti. Mercoledì i militari, allertati dal personale delle Ferrovie dello Stato, sono intervenuti su un treno proveniente da Roma e diretto ad Ancona. Durante il controllo di una coppia di cittadini nigeriani, i militari hanno proceduto alla perquisizione personale di entrambi rinvenendo addosso all'uomo, un 25enne già gravato da precedenti penali specifici, un involucro con 260 grammi di marijuana avvolti in un sacchetto di cellophane. La 38enne, invece, aveva con sé circa mille euro in contanti e altri 5 grammi circa di marijuana.  Alla luce di ciò i militari hanno dichiarato l'uomo in stato di arresto e denunciato la donna per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente. L'arrestato, dopo le formalità previste, è stato tradotto presso la casa circondariale di Viterbo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria competente. Lo stupefacente sequestrato sarà ora sottoposto alle analisi di laboratorio per verificarne il principio attivo mentre il denaro è stato depositato a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.