Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Minacce e lesioni personali, due denunce a Caprarola

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

I carabinieri della stazione di Caprarola, a conclusione di una serie di accertamenti ed indagini scaturite da due episodi di aggressione avvenuti tra luglio e agosto scorso, hanno denunciato all'autorità giudiziaria competente due persone. Si tratta di una studentessa 19enne residente a Vetralla che all'interno di una discoteca lo scorso mese di luglio aveva aggredito, per futili motivi, una ragazza romana 16enne provocandole lesioni giudicate guaribili in 30 giorni. Sempre i carabinieri di Caprarola hanno denunciato un 40enne del luogo che alcuni giorni fa aveva bloccato un coetaneo e, dopo averlo minacciato con un taglierino e ingiuriato, lo aveva colpito con un pugno al volto causando, anche in questo caso, lesioni giudicate guaribili in 30 giorni. In quest'ultima circostanza le ragioni dell'aggressione sono da attribuire a vecchi dissapori tra i due uomini. Adesso, in entrambe i casi è stata informata l'autorità giudiziaria che sarà chiamata a dirimere le controversie.