Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Muore per choc anafilattico dopo la puntura delle api

default_image

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Un pensionato di 78 anni ha urtato un alveare e le api, come impazzite, lo hanno attaccato. Le loro punture, causando una violenta reazione allergica nell'organismo dell'uomo, lo hanno portato alla morte. La tragedia è avvenuta domenica scorsa a Bolsena. L'uomo, che lascia moglie e figli,e i cui funerali si sono svolti lunedì scorso, stava lavorando in un campo quando si è imbattuto nell'alveare. Ogni soccorso è stato purtroppo inutile. A determinare il decesso, sarebbe stato lo choc anafilattico. Profonda l'impressione destata dal decesso sia a Bolsena che nei paesi vicini. L'uomo era piuttosto noto nella zona. Un precedente, con esiti per fortuna non letali, si era avuto il 10 agosto quando, alle Mosse, lungo la Cassia, un uomo di 47 anni era stato punto. Ma, in seguito al tempestivo intervento dell'eliambulanza Pegaso coordinata dalla centrale operativa del 118, l'uomo si era potuto salvare. Stavolta, invece, per il pensionato bolsenese, non c'è stato niente da fare.