Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ottava medievale, contrade in fermento per la rievocazione storica

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

E' iniziato il conto alla rovescia in tutte e sette le contrade cittadine di Orte in vista dell'ormai prossimo inizio dell'Ottava di Sant'Egidio, la rievocazione storica in onore del santo patrono, in programma da lunedì 31 agosto a domenica 13 settembre. E' questa indubbiamente la fase più delicata, quella dei preparativi, in cui si mettono a punto tutti i particolari per ben figurare nel corso della manifestazione. Gli impegni riguardano soprattutto la sistemazione delle caratteristiche taverne, all'interno delle quali, sarà possibile gustare i piatti tipici del luogo in un'atmosfera assolutamente suggestiva. Per i contradaioli la gestione delle taverne rappresenta la parte più faticosa ed estenuante, ma anche il mezzo che permette loro di autofinanziarsi. In vista dell'appuntamento con il tradizionale corteo storico, poi, le contrade stanno mettendo a punto anche gli abiti trecenteschi, le calzature e tutti gli altri particolari del caso, che dovranno indossare le centinaia di figuranti che prenderanno parte alla sfilata per le vie del centro storico. L'Ottava di Sant'Egidio, però, è soprattutto una sana competizione e rivalità tra le sette contrade che si riassume nel Palio degli Arcieri per la conquista dell'ambitissimo anello d'argento, in programma domenica 13 settembre. Da non perdere, sempre nella stessa giornata, l'esibizione degli sbandieratori delle sette contrade, protagonisti della spettacolare esibizione di chiusura dei festeggiamenti con giochi e coreografie di bandiere. Le manifestazioni richiamano sempre un gran numero di spettatori appassionati. Ogni sera inoltre, sarà festa in una delle sette contrade: Porcini, San Gregorio, San Sebastiano, Olivola, San Biagio, Sant'Angelo, San Giovenale. Le giornate dell'Ottava medievale sono caratterizzate da spettacoli e giochi medievali di strada, mostre, concerti di musica classica, medievale e moderna (Peppino di Capri martedì 1° settembre in piazza della Libertà ore 21,30), visite guidate alle numerose bellezze artistiche e archeologiche della cittadina, itinerari gastronomici, la gara sportiva podistica, presentazioni di libri. Sergio Nasetti