Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Omessa esposizione dei prezzi, chiuso un agriturismo

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Continuano in tutto il territorio provinciale i controlli alle strutture ricettive pubbliche dei carabinieri del Nucleo antisofisticazione e sanità di Viterbo. Nell'ambito dello specifico settore, il sindaco di Marta ha accolto la richiesta dei militari dell'Arma ed ha emesso un  provvedimento di cessazione a tempo indeterminato, condizionando la riapertura al ripristino dei requisiti prescritti, di un agriturismo del valore di circa 1milione e 500mila euro, al quale era stato contestato l'omessa esposizione dei prezzi praticati. A Viterbo invece i militari hanno denunciato 63enne, titolare di una casa di riposo per anziani per omissione di comunicazione all'autorità di pubblica sicurezza delle generalità delle persone ospitate.