Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Infastidisce i clienti di una pizzeria costringendoli a bere, arrestato

default_image

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

I carabinieri della stazione di Viterbo hanno tratto in arresto un 34enne con numerosi precedenti penali per resistenza a pubblico ufficiale e violenza privata. I militari sono intervenuti, a seguito di una richiesta al 112, in una pizzeria del centro storico dove l'uomo costringeva altri avventori a consumare bibite contro la propria volontà e infastidiva la clientela. Giunti sul posto, i carabinieri sono stati aggrediti subito dall'uomo che ha iniziato prima a spintonarli e poi a prenderli a pugni. I militari dell'Arma lo hanno, quindi, bloccato e tratto in arresto. Dopo le formalità di rito, l'arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari a disposizione dell'autorità giudiziaria competente.