Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Tredicenne sviene mentre passeggia in riva al lago

I soccorsi

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Un ragazzo di 13 anni è improvvisamente svenuto giovedì mattina mentre faceva una passeggiata con amici e parenti sulle sponde del laghetto di Monterosi. I parenti del ragazzo hanno subito allertato il 118 che in base ai sintomi descritti e che facevano presagire il peggio, ha fatto levare in volo l'eliambulanza Pegaso 33 di stanza a Viterbo. L'elicottero è arrivato sul luogo dell'evento in pochi minuti permettendo all'equipe sanitaria di portare i primi soccorsi. Per fortuna il ragazzo versava in condizioni meno gravi rispetto a quanto denunciato nell'allarme. Lo svenimento era infatti dipeso da una lipotemia e cioè da una mancanza improvvisa di forza con abbassamento di pressione, forse causata dalle basse temperature di questi giorni. Il ragazzo è stato visitato e comunque imbarcato sull'elicottero regionale che lo ha condotto all'ospedale di Belcolle dove è stato ricoverato in codice giallo per accertamenti.