Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Emergenza furti: trova i ladri in casa e li mette in fuga

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

E' probabile che siano loro gli autori di buona parte dei colpi in case e ville della Tuscia di questi ultimi mesi. Una cosa però è altrettanto certa: oltre alla banda di albanesi sgominata a Terni, a cui vengono imputati diversi furti nel Viterbese, ci sono altri banditi che hanno preso di mira la Tuscia. Venerdì mattina, infatti, sono avvenuti gli arresti degli albanesi a Terni; venerdì pomeriggio, invece, intorno alle 18,30, un maresciallo dei carabinieri in pensione e sua moglie si sono imbattuti in altri ladri che stavano rovistando nella loro abitazione, in via Paolo Bonomi a Bomarzo. Alla vista dei proprietari della villetta, i malviventi se la sono data a gambe precipitosamente, passando attraverso una rete di recinzione che avevano poco prima divelto per entrare nella proprietà privata e poi, successivamente, penetrare nella villetta forzando una finestra. L'emergenza furti continua, quindi, in tutto il comprensorio viterbese. (Servizio completo sul Corriere di Viterbo in edicola il 10 gennaio 2015 o sull'edicola digitale)