Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rivoluzione in centro storico, tavoli dei ristoranti al posto dei parcheggi con le strisce blu

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Oltre cento le domande per l'occupazione di suolo pubblico notificate al Comune dai titolari di bar e ristoranti, ai quali viene data la possibilità di mettere all'esterno il maggior numero possibile di tavoli per compensare la perdita di coperti al chiuso derivante dalle misure di distanziamento. Interessato sia il centro, la città dentro le mura, che i quartieri periferici. Ad alcuni sarà concesso posizionare i tavolini sui posti riservati alle auto (strisce blu) davanti all'ingresso. “Si perderanno - spiega il sindaco, Giovanni Arena - tra i trenta e i quaranta parcheggi, ma è un sacrificio sostenibile. In ogni caso, in questo momento, va fatto il massimo sforzo per aiutare le nostre attività a ripartire nel migliore dei modi senza subire contraccolpi troppo forti a causa della perdita di coperti”.