Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nel lazio saldi anticipati di un mese

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

L'anticipo dei saldi di un mese tra i punti all'ordine del giorno del Consiglio regionale di oggi.  La proposta è stata inserita d'urgenza dal presidente dell'assemblea, Mauro Buschini, dopo una richiesta avanzata dalla Conferenza dei capigruppo in seguito al via libera, lunedì mattina in Commissione attività produttive, alla legge che deroga il Testo unico del commercio, prevedendo la possibilità per gli esercenti di fare vendite promozionali anche nei 30 giorni precedenti all'avvio dei saldi, quest'anno fissato al primo agosto. L'iniziativa è legata all'emergenza Covid. Parola dunque all'aula: se nessuno ci ripensa, oggi sarà approvata. Prima firmataria della proposta, sottoscritta poi da tutti i componenti della Commissione attività produttive, Marietta Tidei (Italia Viva). Per approfondire leggi anche: regione-lazio-leonori-saldi-per-tutto-periodo-emergenza-covid