Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

B&B, i proprietari vogliono l'istituzione di una consulta sul turismo

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Tornano a chiedere di utilizzare gli introiti dell'imposta di soggiorno per migliorare l'offerta turistica tramite l'istituzione di una consulta che dia consigli al sindaco e all'assessore. Sono settanta tra albergatori, gestori di bed and breakfast e agriturismi di Viterbo: passata la fase 1 dell'emergenza, vogliono che il sindaco e la giunta diano un'accelerata alle loro richieste. “Dal 15 dicembre 2019 abbiamo inviato al Comune una proposta di collaborazione per attuare procedure più democratiche, ma sopratutto efficaci, nel gestire il turismo cittadino – spiega Valter Labate, della B&B Associati -. Il contributo di idee presuppone, tra l'altro, una collaborazione continua tra l'amministrazione comunale e i gestori delle strutture ricettive”.