Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

La ferrovia della Roma Nord resta in quarantena

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Ferrovia Roma Nord tra Viterbo e Civita Castellana (stazione di Catalano) ancora in “quarantena”, con la prospettiva di restarci per tutta l'estate. Infatti, mentre il sistema regionale dei trasporti sta lentamente tornando alla normalità, compresa la tratta Roma-Montebello della stessa linea gestita da Atac, lungo il binario che collega la città dei papi a quella della ceramica resta ancora in vigore l'orario fissato alla metà marzo, quando l'emergenza sanitaria era all'inizio, che prevede solamente 4 corse all'andata e quattro corse al ritorno. “Rispetto al periodo pre Covid c'è stata una riduzione del 50 per cento dei treni nei giorni feriali – spiega il presidente del comitato dei pendolari, Fabrizio Bonanni -. Temiamo che fino all'apertura delle scuole resterà tutto così, poi metteranno qualche corsa in più per far vedere che qualcosa è stato fatto. Invece chiediamo che le corse vengano subito ripristinate, perché già in precedenza non erano sufficienti a garantire un servizio decente”. Per approfondire leggi anche: ferrovia-roma-viterbo-raddoppio-schiaffo-ai-pendolari