Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

"Per i beni comuni" chiede le dimissioni di Bossola

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Il consigliere provinciale Fabio Valentini e il coordinatore della lista "Per i beni comuni", Bengasi Battisti, chiedono al presidente della Provincia di prendere posizione sulla vicenda del presidente di Talete, Andrea Bossola, a carico del quale la Procura di Civitavecchia ha chiesto il rinvio a giudizio per disastro ambientale. L'indagine è quella relativa ai prelievi d'acqua effettuati tre anni fa da Acea Ato 2, società di cui era consigliere di amministrazione, nel lago di Bracciano. Per approfondire leggi anche: andrea-bossola-chiesto-rinvio-a-giudizio-per-disastro-ambientale “Furono le captazioni eccessive, conseguenza di una logica di esclusivo sfruttamento delle acque e dei luoghi, a determinare una crisi del delicato ecosistema del lago di Bracciano - affermano Valentini e Battisti -. Una decisione che ha messo a rischio la presenza di tanti esseri viventi, animali e vegetali".